Orio Virtual Team
http://www.oriovirtualteam.it/public/bbforum3/

Tratta VOR to VOR
http://www.oriovirtualteam.it/public/bbforum3/viewtopic.php?f=34&t=2927
Pagina 1 di 2

Autore:  I-IUMA [ 6 aprile 2015, 16:03 ]
Oggetto del messaggio:  Tratta VOR to VOR

Salve colleghi.
Appena finito il tour ulm del Marocco, vorrei cimentarmi in tour personale in Italia, come da titolo VOR to VOR, per me sarebbe la prima volta, e non so come compilare il piano di volo. In passato ne ho sentite diverse su questo tipologia di volo.
Ipotizzo una rotta da Pescara ad Ancona, con il seguente fpl ditemi se è esatto.

LIBP DCT PES DCT ANC LIPY.

L'altitudine da rispettare sapendo che oltre FL090 sarebbe RNAV.

Per sid e star, solo presentano uscite e entrate che comprendono vor dme o si atterra e decolla in procedurale. Esempio lipy ha star con il VOR di Ancona.

Autore:  I-PARO [ 7 aprile 2015, 22:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Ciao Yuri, cerco di darti una risposta in base a quello che ho imparato dagli esperti OVT.
Il volo VOR to VOR non esiste più in quanto per le regole IFR è obbligatorio volare sulle rotte ATS che possono essere di bassa od alta quota. In realtà quelle di bassa quota corrispondono grosso modo alle vecchie aerovie e si appoggiano generalmente alle radioassistenze VOR/DME.
Le radioassistenze a terra VOR DME e NDB possono anche essere di aiuto alla navigazione secondo le regole VFR, ma non devono essere punti di riporto del piano di volo. Può succedere che un controllore ti chieda, se nel piano di volo hai dichiarato di possedere tale strumentazione, di riportare la tua prua o la radiale e/o la distanza rispetto ad un VOR/DME.
Per quanto riguarda le STAR e le procedure di avvicinamento (Approach) sono generalmente appoggiate sulle radioassistenze disponibili nell'area e riportano radiali, distanze e quote da rispettare.
Spero di non aver detto troppe castronerie, buon vento!

Autore:  I-IUMA [ 8 aprile 2015, 22:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Grazie Paolo, sapevo che nella realtà non è più possibile volate vor to vor, ma su ivao è permesso, correggimi se mi sbaglio.

Autore:  I-IAFA [ 9 aprile 2015, 23:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Chi dice che non è consentito?? Io non leggo da nessuna parte che questo tipo di navigazione sia stata vietata.

Autore:  I-PARO [ 10 aprile 2015, 7:35 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Non è vietata, ma dove esistono le rotte un piano di volo IFR deve possibilmente essere costruito su quelle; sono state ideate per garantire un flusso di traffico più ordinato e sicuro. Poi suppongo che nella realtà un piano di volo debba essere approvato da autorità con una certa autonomia di giudizio.
Negli USA, dove i piani di volo delle compagnie aeree sono pubblici e si trovano in internet, si vede come spesso prevedano segmenti DCT VOR to VOR nel caso che le rotte siano troppo sfavorevoli e nel caso di aeroporti vicini le SID siano congiunte direttamente con le STAR, che in questo paese sono riportate nel piano di volo a differenza di ciò che avviene in Europa.
Su IVAO è possibile richiedere nel piano il VOR to VOR quando si simulano condizioni storiche del passato con velivoli "vintage".
Ciao.

Autore:  I-MIDE [ 10 aprile 2015, 13:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Non si puo' fare come volo ifr. Forzando un po si potrebbe pianificare come volo Vfr dal momento che nel fpl si possono inserire radioaiuti. Tuttavia bisognerebbe usare livelli vfr mantenere le vmc e rispettare gli eventuali cancelli degli aeroporti. Si potrbbe vautare un piano z o y. Ma vor to vor puro.....

Autore:  I-IAFA [ 17 aprile 2015, 19:32 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Si infatti è consentito per i voli VFR ma soprattutto negli USA.

Autore:  I-MILE [ 18 aprile 2015, 16:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Ciao a tutti

1) innanzi tutto quali sono gli equipaggiamenti minimi per essere certificati RNAV 5? (Ricordo che le rotte ATS nello spazio aereo Europeo sono tutte RNP 5);
2) dove è scritto che io non posso presentare un piano di volo VOR to VOR volando IFR?
3) un possibile piano di volo potrebbe essere, a mio avviso, PES DCT ANC con, al limite, scritte nei remark le seguenti informazioni:
""RMK/VOR TO VOR NAV ONLY / NO SID FOR DEPARTURE ONLY DCT OR VECTOR TO FIRST VOR PLANNED / VISUAL APPROACH OR VECTOR FOR LANDING""

Aloa

Autore:  I-IAFA [ 20 aprile 2015, 11:34 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Grazie Marco.

Un dubbio in meno. :D

Autore:  I-MILE [ 25 aprile 2015, 12:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Tratta VOR to VOR

Si Fabio ma il fatto è che nessuno ha risposto alle mie domande :D

Aloa

Pagina 1 di 2 Tutti gli orari sono UTC+01:00
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
https://www.phpbb.com/