Orio Virtual Team - Voli IFR, VFR, Virtual Airline, piani di volo

Orio Virtual TV (click to zoom)

Welcome in Orio Virtual Team
Nel nostro gruppo interpretiamo la passione del volo virtuale impegnandoci
a simulare la realtà lasciando però il massimo spazio ai rapporti umani
e senza molti formalismi.
Se hai capito che non basta saper decollare con un 737
per pensare di "essere arrivato", se vuoi imparare a compilare un
piano di volo e interpretare una SID o una STAR,
se ami girare il mondo con gli amici ed allenarti in fonia
sotto il controllo di un ATC nostrano,
se vuoi vivere avventure estreme oppure volare in aliante o in elicottero,
se cerchi una Virtual Airline per volare su IVAO,
se vuoi provare a diventare un controllore di volo,

se non ti interessa solo giocare ma imparare...
allora benvenuto nell'Orio Virtual Team!

Prossimo evento in programma
Per i dettagli visita il calendario
Clicca qui per scaricare il nuovo "OVTtraker" che sostituisce OVTlog.
> Serate tecniche OVT Per imparare a volare in spazi aerei "controllati" sul nostro server come su IVAO. Per maggiori dettagli visita il calendario .   > VIDEO Tutorial Nella sezione Download trovi i nostri Video Tutorial > Dafsim Nella sezione Download/Tools Vari, trovi il file di installazione e le istruzioni
25-06-2018

Appennini Day Tour
25 Giugno 2018 dalle 19z

In collaborazione con SkyClub Italia, Aquila Virtual e OrioVirtual, siamo lieti di invitarvi a un’imperdibile giro del centro Italia.

Il percorso coinvolgerà gli aeroporti di Perugia (LIRZ), sede di SkyClub Italia, Rieti (LIQN), immancabile tappa prossima al lago di Piediluco e alle cascate delle Marmore, L’Aquila (LIAP), prossimo alla sede di Aeroclub L’Aquila Virtual (LI50), e Pescara (LIBP), simbolico augurio di buone vacanze.

Per l’occasione ci impegneremo a fornire la massima copertura ATC in modo da offrire, ai piloti che desiderano partecipare, la massima simulazione possibile, frequenze intasate e piacevole compagnia nei nostri server teamspeak.

Il percorso è ovviamente libero e vi invitiamo ad esercitarvi nella pianificazione di qualsiasi rotta intendiate coprire che coinvolga uno o più degli aeroporti inclusi nell’evento; in alternativa, ci sentiamo di proporvi una delle seguenti scelte da seguire, o variare, secondo i vostri gusti.

Percorso no-real-life
Questo percorso di circa 200 miglia nautiche coinvolge tutti e 4 gli aeroporti in uno scenico giro del centro Italia.

È stato disegnato per chi vuole sbizzarrirsi con macchine più performanti, ma il vero pilota no-real-life non ha fretta e partirà senza timore anche a bordo di un Cessnino.

Non è pensato per essere percorso in un verso o in un altro, né pensato con un particolare aeroporto di partenza o arrivo; certamente si suggeriscono i seguenti punti di riporto:
Todi o Spoleto e Terni, tra LIRZ e LIQN, Colle Roio e Popoli nella tratta sud, e, infine, Giulianova, Ascoli, Norcia e Nocera Umbra nella tratta nord.

Percorso del fanatico del touch&go
La tratta a sud, che unisce Perugia e Pescara, attraversa una delle zone più belle del centro Italia, area dove giacciono gli aeroporti di Rieti e L’Aquila.

Sarebbe un peccato non approfittarne, fate solo attenzione ai traffici in zona.

Questa tratta è di circa 130 miglia nautiche ed è pensata per chi vuole essere costantemente impegnato con cambi di frequenza, informazioni di traffico e t&g a discrezione.

Anche questa tratta non è pensata per essere percorsa in un verso o nell’altro; certamente si suggeriscono i seguenti punti di riporto:
Todi o Spoleto e Terni, tra LIRZ e LIQN, e, infine, Colle Roio e Popoli nel restante tragitto.

Just Relax
A nord invece si va con calma, 100 miglia nautiche in cui prendersi il proprio tempo e ammirare il paesaggio, certamente riprodotto con massima fedeltà dal nostro simulatore preferito.

Punti di riporto consigliati: Giulianova, Ascoli, Norcia e Nocera Umbra.

Screenshot contest!!!
Per l’occasione, mettiamo in palio 3 pacche sulle spalle, un “complimenti!” e un “ma a che dettaglio fantasmagorico tieni il tuo sim!?!?!?” per chi vorrà cimentarsi nell’ardua arte della fotografia virtual-aerea nota anche come screenshots!
La valutazione sarà basata sui seguenti criteri: formazioni di 2 o più aerei, scatti a sfondo naturalistico e “situazioni particolari”; gli scatti potranno essere ritoccati con gli opportuni programmi di foto-ritocco nei limiti in cui il ritocco stesso non rimpiazzi lo scatto.

https://1drv.ms/b/s!Av-7LEq1D6eskgbtMFe5pjTIqIQr

Website Security Test